Non si vive di soli Cappuccini con Caffè e Latte

P: Prima che finisca del tutto la sua stagione, vi propongo questa nuovo modo di interpretare la Zucca, da tanti bistrattata, e che invece, ogni volta che l’ho proposta come benvenuto per i miei ospiti ha sempre riscosso un sorriso di piacevole sorpresa.

Ingredienti per 4 persone

300 g Zucca

1/2 spicchio d’Aglio tagliato a fettine

Qualche rametto di Timo e Rosmarino

Brodo vegetale

50 g Parmigiano reggiano grattugiato

4 bastoncini Cannella

q.b. Semi di papavero

100 ml Panna

q.b. Olio evo

q.b. Sale e Pepe

IMG_1598

Metto la Zucca tagliata a pezzi con aglio, rosmarino, timo, olio, sale e pepe in una teglia nel forno a 200° per 40 minuti circa (dipende sempre dal forno) e la ricopro con un foglio di alluminio per evitare che si bruci.

Prendo i pezzetti di zucca eliminando l’aglio, il timo e il rosmarino e lo frullo con del brodo vegetale dandogli la consistenza di una vellutata. Nel frattempo preparo delle cialde di parmigiano mettendo per qualche minuto il grana grattugiato in una padella all’interno di un ring.

Prendo poi la panna (se la lasciate in freezer per una mezz’ora prima di usarla il processo sarà più rapido) e non la monto completamente, deve rimanere semi-montata.

Concludo il mio appetizers prendendo un bicchiere in cui metto la crema di zucca sul fondo e poi un cucchiaio di panna semi-montata, decoro poi con un bastoncino di cannella, dei semi di papavero e la cialda di parmigiano.