La Rosa in Cucina

A volte in qualche cena romantica la abbiamo utilizzata per dare ancora più magia alla decorazione del nostro piatto con i suoi petali ma in realtà i petali di rosa non sono solamente un elemento decorativo. Nella cucina iraniana il loro profumo impreziosisce le pietanze con un tocco soave ed aromatico. La varietà di rose che cresce vicino a Kashan, a sud di Teheran, è apprezzata per il profumo reso più intenso dall’aria calda del deserto. I petali, essicati o in polvere, vengono mescolati al polow, un piatto tradizionale a base di riso cotto; uniti alle miscele aromatiche note come advieh o aggiunti alle conserve dolci o trasformati in marmellata. Per dare un’idea di quanto sia prezioso l’olio-essenziale, da 40 kg di petali vengono estratti 10 millilitri di olio.

images

L’acqua di rose si è diffusa sulla scia della cucina persiana fino in Turchia e verso oriente fino in India. In Asia viene impiegata nei gelati, nei budini di riso, nei dolci, nelle polverine effervescenti e nelel caramelli.

Il profumo dei petali impregna così rapidamente le pietanze che è necessario dosarne la quantità con molta attenzione, l’acqua di rose dona una nota esotica ad ogni piatto.

sciropporose