Il Calamaro profumato

P: Milano, la città dello stress per eccellenza in Italia, il tempo scorre via sempre troppo velocemente, molti dicono che non hanno tempo di cucinare e allora vi sistemo subito con una ricetta pronta in 10 minuti. Non sono i classici calamari ripieni mangiati mille volte, il sapore che otterrete vi accorgerete che vi darà piacevoli sorprese.

Ingredienti per 4 persone
12 Calamari di medie dimensioni
120 g Prosciutto crudo toscano
Pangrattato
Zenzero
Cerfoglio
Maggiorana
Pepe di Sarawak
Olio Extra vergine di Oliva

Pulite per bene i calamari, conservate i ciuffetti e preparate poi il ripieno con pangrattato, crudo tagliato a listerelle, zenzero grattugiato, cerfoglio e maggiorana tritati. Aggiustate poi di sale e pepe di Sarawak pestato nel mortaio. Amalgamate il tutto con un filo di olio evo, io di solito uso l’olio umbro Barberani, non è né troppo leggero come quello ligure né troppo saporito come quello pugliese. Con l’aiuto di un cucchiaino o di una sac-a-poche riempite i calamari.
Ora, molti preferiscono farli al forno, io preferisco cuocerli in padella con un filo d’olio a fuoco molto alto affinchè si crei una crosticina. La cottura del calamaro è molto molto veloce, bastano 2-3 minuti quindi state attenti altrimenti poi diventano stopposi. Non dimenticate di cuocere anche i ciuffetti, mica li vorrete abbandonare così soli soletti 🙂

IMG_2140 IMG_2139