Dal nulla nasce un Risotto al profumo di Rosmarino e Nocciole

P: Una delle classiche sere in cui arrivi a casa, guardi il frigorifero e trovi la desolazione…e ora ? Che si mangia ?
Vedo delle nocciole, di solito sono un divoratore e le mangio quasi a manciate ma questa volta voglio inventarmi qualcosa con loro che non sia dolce, mmm…sì proviamo a fare un risotto!

Ingredienti per 4 persone
320 g Riso Carnaroli
Nocciole tritate
Rosmarino
Cipolla
Vino
Sale
Pepe
Olio di Nocciole

Scaldo un filo d’olio e aggiungo poi la cipolla tritata, la faccio andare a fuoco lento e se necessario aggiungo poi del brodo.
In un tegame invece scaldo un po’ di burro, faccio tostare il riso per un minuto circa a fuoco medio e lo sfumo poi del vino bianco proseguo poi la cottura aggiungendo del brodo. A circa metà cottura aggiungo poi il rosmarino tritato.
La durata della cottura del riso dipende da quale usate, solitamente ci vogliono 13-14 minuti, un paio di minuti prima che sia pronto aggiungo la cipolla che ho fatto imbiondire nell’altra padella. Regolo di sale e pepe e manteco il risotto a fuoco spento con burro e parmigiano grattugiato, aggiungo le nocciole tritate e un filo di olio di nocciole (state molto attenti nel dosaggio, ne basta davvero poco). Lascio riposare il risotto con il coperchio un paio di minuti e poi lo servo.
Dai piatti arriverà un profumo fresco e intenso di rosmarino che vi sorprenderà quando incontrerà al palato la croccantezza della nocciola.
IMG_2058