Minestra di Ceci e Polipi di Claudio Sadler

P: Come dice un vecchio detto, non tutti i mali vengono per nuocere. Molti si lamentano e hanno i musi lunghi perché l’estate è finita, che noia, non amo i lamentosi, mi piace chi sa chi cogliere il meglio da ogni cosa ed è così che se penso all’autunno pensa ai funghi, ai tartufi, ai piatti bollenti e incandescenti che ti scaldano il cuore, penso alle meravigliose sfumature di calore che sa regalare questa stagione.

Non fatevi ingannare dal nome “minestra” o dalla foto non particolarmente entusiasmante, chi ci segue da un po’ sa che pubblichiamo solamente piatti e ricette degne di nota e ci hanno regalato emozione e bellissime sensazioni. Dunque il piatto di oggi è una ricetta di Claudio Sadler, non è particolarmente complessa, è un po’ lunga nella preparazione per via della cottura del polipo (circa un paio di ore). Il polipo andrebbe sempre congelato prima di essere poi cucinato, prendete nota e provate per credere.

Ingredienti per 10 persone

2 kg Polipi
400 g Ceci
1 Cipolla dorata
3 foglie Alloro
4 spicchi Aglio
0,5 lt Vino rosso
150 g Sedano
50 g Pancetta tesa affumicata
1 lt Brodo (meglio se vegetale)
50 g Scalogno
200 g Pomodori ramati
2 rametti di Rosmarino
q.b. Peperoncino (meglio se fresco)
30 g Prezzemolo tritato
50 g Olio EVO
Sale e pepe

Scongelate i polipi e cuoceteli in acqua con poco sale, uno spicchio di aglio in camicia e due foglie di alloro. Una volta cotti è importante che li raffreddiate sotto l’acqua corrente in modo che sia più semplice eliminare pelle e tentacoli (Conservate parte dell’acqua di cottura e se immergete il polipo pulito lo potrete conservare per più giorni).
Dopo che avrete fatto ammollare i ceci (solitamente io lo faccio per 24 ore), cuoceteli in acqua salata insaporendoli con una foglia di alloro e uno spicchio di aglio in camicia. Preparate un soffritto con aglio, scalogno e sedano tritati e la pancetta a dadini, aggiungete i pomodori tagliati a pezzi e infine i ceci dopo averne conservato una parte. Unite un poco di brodo e parte dell’acqua di cottura e fate bollire per circa 30 minuti, passta quindi la minestra al frullatore e poi al cinese.
Nel frattempo pulite e spellate i polipi cotti e tagliateli a rondelle. In una casseruola rosolate uno uno spicchio di aglio e mezza cipolla tritati, unite i polipi e bagnate con il vino rosso, lascate evaporare. Aggiungete la minestra passata e i ceci interi, insaporite con un po’ di peperoncino tritato e un soffritto con olio e rosmarino, infine unite il prezzemolo tritato.

Versate il tutto nelle zuppiere, irrorate con olio e decorate con un rametto di rosmarino. Servitela calda.

IMG_1694