“Pink is Good” della Fondazione Veronesi all’OTTIMOMASSIMO

P: Il progetto “Pink is good” della Fondazione Veronesi per la prevenzione del tumore al seno presentato a settembre, ha fatto tappa lunedì 14 Ottobre all’Ottimo Massimo di via Spadari, uno dei partner del progetto che ha scelto di dedicargli l’iniziativa “Le Stelle nel Panino”. Il progetto ha come obiettivo quello di sensibilizzare le donne promuovendo esami clinici di controllo, un corretto stile di vita e un’alimentazione consapevole; i proventi del ricavato serviranno a finanziare dieci borse di studio per ricercatori specializzati nel cancro alla mammella.

Per l’occasione la chef stellata Marta Grassi ha preparato un “gourmet panino” dedicato a Pink is good”. Pane alla Barbabietola con Baccalà mantecato, spinaci, frittella di ceci, salsa allo yogurt e curry sono gli ingredienti che lo compongono. L’intero ricavato della vendita dall’1 al 31 ottobre sarà devoluto alla ricerca contro il tumore al seno.

Spendiamo due parole anche sulla location, OTTIMOMASSIMO, nato nel 2011 si trova in pieno centro, in quella che è stata definita la via del gusto e può essere definito un vero e proprio bar gourmet. Ingredienti di altissima qualità per un break, un’evasione dal caos della città e ogni tre mesi il menù si rinnova. Qualcuno probabilmente se lo ricorda, OTTIMOMASSIMO è il nome del bassotto di Cosimo, il protagonista de “Il Barone Rampante” di Italo Calvino, che sceglie di vivere sugli alberi sin da bambino…infatti al centro della sala troviamo un albero di castagno.

Molto interessante il prosecco Belstar Rosè dei viticoltori Bisol impreziosito da un fiore di Ibiscus.

L’album fotografico dell’evento lo trovate qui: http://www.facebook.com/media/set/?set=a.248091042012720.1073741846.142548325900326&type=1&l=6e68a9737b

http://www.pinkisgood.it
http://www.ottimomassimogourmet.it
http://www.belstar.it

IMG_5157

IMG_5151

IMG_5159

IMG_5164

IMG_5146