Matteo Torretta e la cucina sartoriale di Asola, il nuovo ristorante nel Brian&Berry Building San Babila

P: Circa un mesetto fa, ha aperto “The Brian & Barry Building San Babila”, un nuovo connubio tra cibo, lusso, abbigliamento, gioielleria cosmetica e design che si estende su dodici piani.
Aperto sette giorni su sette, ospita al nono piano, Asola Cucina Sartoriale, la nuova “casa” dello chef milanese Matteo Torretta. Cresciuto nelle cucine di Cracco e a Villa Crespi da Tonino Cannavacciuolo, è diventato capo partita a Lasarte dal tristellato Martin Berasategui. Ha preso poi il comando del nuovo Savini nel 2010 e successivamente de “Al V Piano” ristorante del Grand Visconti Palace.

Usciti dall’ascensore, spicca immediatamente un grande bancone dove i commensali seduti intorno, possono assistere alla preparazione live di alcuni piatti. Arredamento moderno, senza esserlo smodatamente, lo spazio tra i tavoli non è ampissimo ma l’ambiente raccolto e la grande vetrata con vista mettono decisamente a proprio agio.
La sua cucina è un mix tra ferrea tradizione e contemporaneità, lo si evince anche dal menù, ben equilibrato, dove fa capolino qualche piatto “coraggioso” ma non sfrontato, come il Finto Risotto di Finocchi, spumoso, curioso, stravagante ma ragionato. Gusti e sapori non rientrano nelle consuete abitudine ma, al tempo stesso, non sono eccessivamente difficili da capire perchè, come dice Claudio Sadler, “se ci metto troppo tempo a capire se un piatto mi piace o meno, vuol dire che non mi piace”.

Decisamente degno di nota e non può passare inosservato l’Agnello dei Pirenei. Cottura perfetta, una delicata e pungente penellata al palato.

La convivenza tra location, cucina e prezzo funziona, al momento, non ha sassolini tra gli ingranaggi che ne possano mettere in discussione un buon successo. Vedremo se è solo l’entusiasmo del principio o saranno le solide fondamenta per qualcosa di davvero grande.

http://www.asolaristorante.it

Maionese al pomodoro con mandorle e mentuccia (il benvenuto dello chef)
IMG_9436

Baccalà fondente, scampo marinato all’arancia e latte sapido
IMG_9438

Uovo cotto a bassa temperatura salsa affumicata e mosaico di guanciale
IMG_9446

Finto Risotto di Finocchi sentore di sambuca e aneto
IMG_9445

Rombo Arrosto cannoli di cous cous e giardiniera di verdura, ristretto di crostacei
IMG_9450

Agnello dei Pirenei scottato salsa di menta e cetrioli
IMG_9455

IMG_9456