Grissini alla Paprika delicata senza lievitazione

P: Molti che vogliono cimentarsi con pane, lievitati e affini spesso vengono poi frenati dai tempi che richiede la lievitazione. Ricette riguardanti i grissini ce ne sono un’infinita in circolazione, molte di queste hanno lo stesso “problema” del pane, ovvero le circa 2 ore e mezza di pazienza della doppia lievitazione. Questa ricetta l’ho imparata all’ultimo Taste of Milano dove, io e il mio socio Giacomo insieme ad altri food blogger, eravamo stati invitati ad un laboratorio dello chef Gualtiero Villa di CucinaIn. Possono essere personalizzati a proprio piacimento utilizzando semi e spezie diverse. In quell’occasione avevamo a disposizione l’aglio orsino, questa volta ho voluto prepararli con la paprika dolce e ho provato ad apportare qualche piccola modifica rispetto alla ricetta originale.

DSC_0058

Ingredienti
250 g di Farina 00
50 g di farina di grano saraceno
10 cucchiai di olio extravergine d’oliva (perfetto quello di olive taggische, meglio che non sia comunque dal gusto eccessivamente pronunciato)
3 g di sale
la punta di un cucchiaino di bicarbonato
un pizzico di lievito secco spezie a piacimento (io ho utilizzato della paprika ungherese delicata)
qb acqua tiepida.

Versare nell’impastatrice (io ho utilizzato il mio fidatissimo Kitchen Aid) le farine, il sale, le spezie e il bicarbonato. Mescolate per un paio di minuti. Versate poi l’olio extra vergine a filo e, a seguire, l’acqua tiepida poco alla volta, deve essere sufficiente per rendere il composto ben amalgamato e sodo, ma non troppo asciutto. Trasferite poi l’impasto su una spianatoia, staccare dei piccoli pezzetti e arrotolateli in modo da allungarli in modo uniforme come se le vostre mani fossero un mattarello. A me piacciono, abbastanza sottili, cercate, per quanto possibile, di farli della medesima lunghezza e spessore. Una volta raggiunta la lunghezza desiderata, spolverate sul piano di lavoro un altro po’ di paprika in modo da ricoprire in parte l’esterno dei vostri grissini. A questo punto, poggiate i grissini su una teglia con carta da forno e cuoceteli a 200° con forno ventilato per circa 20 minuti. Il tempo di cottura è variabile in funzione dello spessore dei vostri grissini, quindi fate attenzione.

IMG_9715

DSC_0075

DSC_0064