I Cannelloni si travestono da Gamberi…VINCENTI

P: Qualcuno diceva…l’importante è partecipare…verissimo ma, vincere è ancora più bello!
All’anteprima del nuovo spazio Ryouchef di viale Belisario a Milano, location dotata di scuola di cucina con postazioni molto ben attrezzate, negozio enogastronomico e ristorante, sono stati coinvolti diversi Blogger e appassionati di cucina. Il tema era libero, ognuno poteva preparare la ricetta che preferiva con l’unico vincolo di non superare il tetto dei 10 euro di spesa per una singola porzione. Mi sono scervellato un po’ e alcune ricette ho dovute scartarle perché sarei andato ben oltre quei 10 euro. Munito di calcolatrice professionale mi sono messo a fare i conti al centesimo e, grazie anche all’aiuto del mio fruttivendolo che mi ha venduto solo una parte di un mazzo di asparagi, quelli sufficienti per la preparazione, sono riuscito a rimanere nel tetto stabilito…9,98 €.

Ora non restava che preparare il piatto, l’idea mi stuzzicava ma non lo avevo mai preparato quindi, era un po’ una scommessa ma, si sa, chi non rischia non va mai da nessuna parte.

Una volta preparato il piatto, ero soddisfatto di quello che avevo preparato, era bello alla vista e buono al palato ma c’erano anche altri 25 piatti di altrettanti partecipanti da considerare.

Dopo aver sfilare piatti decisamente piacevoli e intriganti, come una bellissima torta crudista con zucca e cachi, è arrivato il verdetto…vittoria!

La dedico a tutti voi che avete contribuito a far crescere tantissimo questo blog in un solo anno e mezzo di vita. Chefs4Passion è un’esplosione di Passione e la Passione è il vero segreto in cucina, quel ingrediente che può rendere davvero speciale il vostro piatto.

Ingredienti per 4 persone:
16 Gamberi di media grandezza
2 patate di media grandezza
1/2 mazzo di asparagi
8 rametti di Timo
1 Lime
1 vasetto di Yogurt bianco
Senape
3 rametti di Basilico
Olio extra vergine di oliva

Procedimento: Sbucciate le patate e tagliatele a pezzetti, mettetele poi in acqua fredda con un po’ di sale grosso e lessatele. Eliminate la parte esterna filamentosa degli asparagi, tritateli al coltello e saltateli in padella. Togliete il carapace e l’intestino ai gamberi, tagliateli a metà nel senso della lunghezza e disponeteli uno a fianco all’altro tra due fogli di pellicola con un filo di olio, della scorza di lime grattugiata, sale e pepe. Schiacciate le patate con uno schiacciapatate e amalgamatele delicatamente con un cucchiaio insieme alle fogliette di timo e agli asparagi. Assaggiate e aggiustate di olio, sale e pepe. Disponete il ripieno al centro della vostra sfoglia di gamberi e richiudeteli come se fosse un grosso cannolo. La pellicola vi aiuterà, se il ripieno che avrete inserito sarà eccessivo, nessuna paura, eliminatelo con cucchiaio delicatamente e richiudete. Dividete poi il cannolo in parti uguali, indicativamente 2 cannoli più piccoli per porzione. Amalgamate yogurt e senape nelle proporzioni che preferite e aggiustate di sale e pepe. Frullate le foglie di basilico con l’olio.
Cuocete i cannoli di gamberi nel forno a 180° per 5 minuti dopo averli coperti con un foglio di alluminio.
Impiattate con due cannoli, conditeli con l’emulsione di olio al basilico e disponete sul piatto la salsa allo yogurt e senape.

10425105_406007832887706_1393699916870851316_n

10628658_854979071213243_2637130729206152718_o