Quel profumo di Territorio…

P: Le colline delle Langhe hanno qualcosa che trasmette magia, qualcosa che prende per mano la tua anima e la accompagna tra le sue stradine e i suoi sentieri sterrati che si snodano sui poggi, qualcosa di inusuale che apre le porte ad un’altra dimensione senza che tu te ne accorga…forse è proprio questo quello che cercava Guido Folonari, qualcosa di unico.

Figlio d’arte del vino, nel 2001 ha dato vita al progetto vitivinicolo della Tenuta L’Illuminata. Si erge sulla collina de La Morra, a un’altezza di 250 mt con esposizione a sud-ovest. La terra di circa 11 ettari è vocata ai grandi rossi piemontesi, Barolo, Barbera, Nebbiolo e Dolcetto. Terra di origine miocenica, calcarea e franco-sabbiosa, 6,5 ettari dedicati a Nebbiolo, 2,5 a Barbera e 1,9 a Dolcetto. La conoscenza e il rispetto del territorio sono quasi sempre elementi indispensabili per arrivare a produrre un grande vino, in particolare, lo sono ancora di più con il vitigno del Nebbiolo, difficile ma estremamente affascinante. A L’Illuminata i 5 ettari di monovigna che si estendono proprio di fronte alla cantina rappresentano un’unicità, per niente facili da trattare, perché al loro interno il terreno presenta sfumature e peculiarità differenti che esigono lavorazioni e tempi diversi.

Tebavio, il capo di genti autoctone del Piemonte: questo il nome scelto per identificare il Barolo, la gemma preziosa della produzione. Proviene da uve esclusivamente di Nebbiolo, la vendemmia avviene a mano generalmente nella seconda metà del mese di Ottobre. Fermentazione in acciaio e affinamento poi in legno, 12 mesi in barriques di rovere francese, altri 12 mesi in botti di rovere di Slavonia e gli ultimi 12 in bottiglia.

Ogni annata ha una sua storia da raccontare all’olfatto e al palato, nessuna di loro può essere identica ad un’altra quando si ha l’umiltà di rispettare il territorio; è una dolce pazienza ascoltarla, prima nel colore, poi nel profumo, infine nel gusto.

Voci di corridoio sussurrano che il Barolo 2010 stia diventando un nuovo must, chi avrà la cura di farlo riposare ancora per qualche anno verrà certamente premiato.

Tenuta L’Illuminata
Località Sant’Anna 20
12064 La Morra (CN)
http://www.lilluminata.it
info@lilluminata.it
Facebook: philarmonicadistribuzione
Twitter: @philarmonicaspa

(La vigna di Nebbiolo)

DSC_0456

DSC_0482

DSC_0446

DSC_0545

 

(Charles Heidsieck Rosè per aprire la visita)

DSC_0503

DSC_0477

DSC_0506

 

(La magia della cantina che custodisce le barriques)

DSC_0527

DSC_0523

DSC_0539

DSC_0592