Un rosso croccante: il 6 Mura Rosso Carignano del Sulcis 2009

M: Oggi parliamo di Sardegna, terra di vini dal gran carattere.
Carignano del Sulcis, il re del sud ovest sardo, potente ed elegante…il giusto bilanciamento tra un terreno arido e un’influenza marina.
Non è da molti anni che si è cominciato a parlare di questo vitigno, la Doc gli è stata riconosciuta soltanto nel 1997 ma, indubbiamente, si è già ritagliato uno spicchio importante nel panorama enologico italiano.
Abbiamo scelto di raccontarvi il prodotto di punta delle Cantine Giba (situata ovviamente nell’omonimo comune di Giba), azienda giovane che ha cominciato la produzione nel 2002, concentrandosi solamente sui vitigni autoctoni regalati da questa meravigliosa isola.

6 Mura Rosso nasce in un terreno sabbioso da vigne vecchie a piede franco nella tipica forma ad alberello.
La vendemmia viene svolta nei primi giorni di ottobre, segue una lunga macerazione ed un affinamento in botti di rovere Austriache e Francesi per 18 mesi, riposando poi ulteriormente per altri 6 mesi in bottiglia.

DSC_0542

Il Vino: Il colore è un rosso rubino profondo ma lucente, al naso si ritrovano la prugna, le spezie dolci, il tabacco, la liquirizia e si potrebbe andare avanti perché siamo di fronte ad un vino decisamente complesso.
Assaggio e non rimango deluso…tutto quello che mi si è presentato all’olfatto lo ritrovo quasi immediatamente in bocca con sensazioni sapide e minerali, dovute dalla vicinanza del mare e dalle vecchie viti con cui è prodotto.
Durante la degustazione con Paolo mi sfugge una considerazione “Questo vino è croccante !”, può sembrare strano, difficile da spiegare ed indubbiamente soggettivo ma il vino è fatto anche di emozioni personali no ?
Citazione Sarda:” In su binu sa veridade ” – ” Nel vino la verità “.

Temperatura di servizio 16-18 gradi

Abbinamento: Ricetta tipica sarda ovvero Agnello in umido con olive.

Cantina Giba
Via Ciusa, 16 – 09131 Cagliari
Telefono: +39 0781689718
Fax: +39 0781689718
http://cantinagiba.it

Si ringrazia Dedans Bar (piazza Wagner, 3 – Milano) per l’ospitalità alla degustazione.

DSC_0520

DSC_0533

DSC_0490