Fiori di Zucca ripieni…alla Griglia!

P: Chissà quante volte vi sarà capitato di mangiarli fritti in pastella, semplici o ripieni, solitamente con ricotta o mozzarella e acciughe. Sono super golosi e buoni ma, ogni tanto, val la pena anche di sperimentare qualcosa di diverso e, visto che si sta aprendo la stagione delle grigliate, vi suggerisco questa versione “modificata”.
Sono facili, occorre solo un minimo di manualità, vista la fragilità dei fiori di zucca.

DSC_0071

Ingredienti
16 Zucchine piccole con Fiore
200 g Pomodorini di Pachino
qb Basilico
Una manciata di Capperi sotto sale
Un pizzico di peperoncino
qb Dragoncello
2 Cucchiai di Olive taggiasche denocciolate
Una spruzzata di lime
qb pepe rosa
2 Uova
Sale
Olio Extra Vergine di Oliva
qb farina 00
qb Pangrattato

Separate le Zucchine dai fiori. Puliteli delicatamente con un panno di carta umido e staccate il pistillo interno. Non bagnateli!

Tagliate a cubettini i pomodorini, facendogli perdere un pochino di acqua. Passate sotto l’acqua corrente i capperi in modo che perdano il sale, tritateli e uniteli insieme al basilico spezzettato con le mani (in modo che non ossidi con la lama del coltello) ai pomodorini. Salate, pepate, aggiungete un filo di olio e un pizzico di peperoncino, meglio se fresco.

Tagliate a cubettini piccoli le zucchine, tritate le olive taggiasche, uniteli insieme a una spruzzata di lime, il dragoncello secco, pepe rosa e un filo di olio. Aggiustate di olio.

Riempite delicatamente con l’aiuto di un cucchiaio i fiori di zucca, alternativamente con i due ripieni. Passate il fiore di zucca prima nella farina, poi nell’uovo sbattuto con una frusta e infine nel pangrattato. Ripetete l’operazione con tutti i vostri fiori.

Appoggiateli delicatamente sulla vostra griglia rovente, girateli una sola volta dopo circa 2 minuti e toglieteli dal fuoco dopo altri 2 minuti…
Non ringraziatemi, mi piace farvi suggerirvi cose buone 🙂

DSC_0053

DSC_0066

DSC_0087

DSC_0098

DSC_0097

DSC_0087

DSC_0095