Rustin Negàa – Traditional Recipe of Milano / La tradizione di Milano

P: New Format, first bilingual recipe! I’m very excited for this new challenge, I would try to go beyond italian limits…so…only the future tell us if it’s a good idea 🙂 stay tuned!

Nuovo format, prima ricetta bilingue. Volevo una nuova sfida che aprisse gli orizzonti, vediamo che succederà…state connessi!

Rustin Negàa is a traditional dish of milanese cooking.

Ingredients for 4 persons

4 Knuckles of Veal
50 g bacon
3 spoon of flour
50 g butter
4 branches of rosemary
1 dl white wine
q.s. vegetable broth
q.s. salt

Ingredienti per 4 persone

4 nodini di vitello spessi
50 g di pancetta affettata
3 cucchiai di farina bianca
50 g di burro
4 rametti di rosmarino
1 dl di vino bianco secco
qb brodo vegetale
sale

Slice up the bacon and stir-fry it without any other oily.

Tagliate la pancetta a listerelle e fatela saltare in padella senza l’aggiunta di altri grassi.

DSC_0844

Add the butter and the rosemary into the pan.

Aggiungete il burro e i rametti di rosmarino.

DSC_0847

Flour lightly the slices of the meat and add its into the the pan when the butter begin to sparkle. Scald the both sides of the meat for 3 minutes approximately. Salt and simmer with white wine until reduced, add vegetable broth and continue the cooking with the lid for an hour approximately.

Infarinate leggermente le fette di carne e unitele quando il burro si sarà sciolto e inizierà a spumeggiare. Scottate le fette di carne su entrambi i lati a fuoco abbastanza alto per circa 3 minuti. Salate e sfumate con il vino bianco, aggiungete il brodo vegetale e coprite con un coperchio. Fate cuocere per circa 1 ora.

DSC_0864

DSC_0894

Check it sometimes and add vegetable broth if necessary. The meat will be very tender and your sauce will result thick. Serve the “Rustin Negà” very hot, decore with a branch of rosemary and the bacon.

Controllate di tanto in tanto la cottura e bagnando con altro brodo all’occorrenza. La carne sarà tenerissima e la salsa risulterà molto densa e corposa. Servite i rustin negà ben caldi, decorando con rametti di rosmarino e le listerelle di pancetta.

DSC_0976

DSC_0985

DSC_0987