Browniesù all’Arancia

P: Anche per i grandi appassionati di cucina, i dolci rappresentano spesso un duro ostacolo da affrontare; anch’io personalmente non mi sento così tranquillo quando devo prepararne uno. Sui salati si può inventare e improvvisare serenamente, sui dolci no, è scienza: proporzioni, tempi e lavorazioni devono essere eseguiti alla lettera, per riuscire ad arrivare a un risultato soddisfacente.
In quest’ottica i preparati possono rappresentare un validissimo aiuto, soprattutto per chi non è così ferrato sul tema.

DSC_0517

Stonewall Kitchen è un’azienda americana che ho conosciuto quando ero alla ricerca di salse da hamburger di grande qualità; a volte non si ha il tempo di preparare tutto in casa e avere un supporto da un prodotto già pronto all’uso, non è così male.
La loro senape al miele crea dipendenza, per non parlare delle sei salse barbecue; si respira un vero profumo a stelle e strisce non appena si svita il coperchio.
Da poco ho scoperto che realizzano anche dei preparati da dolci e, siccome voglio comunque provare a metterci quasi sempre del mio, ho voluto utilizzare il brownie appena preparato in una chiave diversa, facendogli interpretare il ruolo del savoiardo. Ho realizzato quindi un “Browniesù all’Arancia”.

Per la realizzazione questa ricetta, vi occorre solo una parte del brownie che avrete preparato quindi, potete godervi quello che non utilizzerete come merenda o colazione.

Ingredienti 4 persone
1 confezione di Traditional Brownie Mix
5 arance
2 cucchiai di zucchero
250 gr di mascarpone
250 ml di panna
2 uova
150 gr burro
1 manciata di pistacchi

Prendete una ciotola capiente, ed incorporate al composto Traditional Brownie Mix, 2 uova e circa 150g di burro a temperatura ambiente.
Amalgamateli con una frusta, prendete poi una pirofila (preferibilmente o quadrata 20×20 o circolare di diametro 20), imburrate il fondo e le pareti. Versate il composto.
Cuocere in forno a 180° per circa 25/30 minuti.

DSC_0518

DSC_0522

Nel frattempo preparate lo sciroppo di arancia. Prendete il succo di 3 arance, aggiungete un paio di cucchiai di zucchero e fatelo ridurre della metà in un pentolino a fuoco lento. Candite le scorze facendole cuocere nel pentolino.
Montate la panna, vi suggerisco di tenerla in freezer per 10 minuti circa insieme al recipiente che utilizzerete. Amalgamate la panna al mascarpone e al succo di 2 arance.

Prendete qualche pistacchio, stendetelo su un foglio di carta da forno e fateli tostare per una decina di minuti in forno. Tritateli al coltello.

Fate raffreddare il brownie su una gratella, prendete poi dei bicchieri e, con l’aiuto di un coppapasta, sagomate il brownie di una misura leggermente più piccola. Dimezzate lo spessore con l’aiuto di un coltello.

DSC_0545

DSC_0551

Imbevete il vostro dischetto di brownie nello sciroppo di arancia e mettetelo alla base del bicchiere, coprite abbondantemente con la salsa.

DSC_0566

Create due o tre strati allo stesso, a seconda della dimensione del bicchiere. Tenete il vostro Browniesù in frigorifero fino al momento di servirlo e decoratelo con le scorze di arancia candite e la granella di pistacchio.

DSC_0644

DSC_0604

DSC_0633

DSC_0628