Ai Giardini di Paprika e Cannella, un indirizzo da aggiungere al proprio taccuino

P: Nell’epoca delle svariate aperture flash e delle altrettante chiusure o cambi di gestione, restano fortunatamente delle solide e validissime certezze nell’ambiente della ristorazione milanese, uno di questi è certamente “Ai Giardini di Paprika e Cannella”.

ai-giardini-3

Anima sarda che si apre a piatti della tradizione italiana e mediterranea, il locale è guidato da Davide Paderi e Giovanna Taddei, persone che già al primo contatto trasmettono voglia e passione in ciò che fanno.
Ambiente accogliente, non impegnativo, nel corridoio d’ingresso spesso e volentieri vengono allestite mostre fotografiche, realizzate da Giovanna, professionista del settore. Un’ampia sala principale dove sulle pareti domina un’imponente boiserie per i vini, affiancata da una saletta riservata per circa 16 persone, ideale per occasioni da festeggiare ed incontri di lavoro.

(Vellutata di Ceci con Gamberi al vapore)

(Insalata di Polpo calda alla catalana)


Il menù spazia tra carne e pesce in buona varietà e cambiamenti legati alla stagionalità; la mano della cucina è sapiente e felice, pochi azzardi, molta sostanza, per aromi e sapori che esaltano assai piacevolmente il palato. Tortino di Alici e pistacchi di Bronte, Insalata di Polpo calda alla catalana, Linguine alla Granseola, Gamberi flambati al Calvados su vellutata di patate viola.

Rapporto qualità/prezzo molto interessante, soprattutto considerando la zona centrale in cui è ubicato, insomma uno di quegli indirizzi da segnare in agenda e tenere ben presente quando si ha voglia di qualcosa di buono.

Ai Giardini Paprika e Cannella
Via Ludovico Settala 2, Milano
Tel. 02.2049650
Chiuso domenica e sabato a pranzo
www.ristoranteaigiardinimilano.com

 

(Salmone cotto a bassa temperatura)

(Linguine alla Granseola)

(Pomodori Marinda)

(Tortino di Alici e Pistacchi di Bronte)