I dolcetti da Caffè e Merenda

P: Quante volte entrate in un bar o siete al ristorante ed insieme al caffè vi portano dei piccoli dolcetti di accompagnamento ? Io per primo penso, sarebbe carino averli anche a casa, senza passare la giornata a preparali. Questa ricettiva che vi propongo oggi, è ideale per avere tutti i vari ingredienti pronti e assemblarli in pochi istanti al momento di servirli. Una volta che avrete il brownie pronto e le varie creme, potete conservarli per qualche giorno e avere delle piccole chicche a disposizione per il caffè del mattino, la merenda o fine cena.
Io li trovo assai furbi, voi no ? Provate e mi saprete dire

DSC_0517

Ingredienti 4 persone
1 confezione di Traditional Brownie Mix by Stonewall Kitchen
2 uova
150 gr burro
4 tuorli
40 gr farina
400 ml di latte
1 stecca di vaniglia di Tahiti
1 Scorza di limone
1 Scorza di Arancia
100 ml panna fresca
2 cucchiai abbondanti di cacao amaro in polvere
un cucchiaino di pinoli tostati
un cucchiaino di pistacchi di Bronte
un cucchiaino di mandorle tostate

Prendete una ciotola capiente, ed incorporate al composto Traditional Brownie Mix, 2 uova e circa 150g di burro a temperatura ambiente.
Amalgamateli con una frusta, prendete poi una pirofila (preferibilmente o quadrata 20×20 o circolare di diametro 20), imburrate il fondo e le pareti. Versate il composto.

DSC_0522

Cuocere in forno a 180° per circa 25/30 minuti.

Nel frattempo preparate la crema pasticcera. Fate sobbollire in un pentolino il latte con la stecca di vaniglia incisa nel senso della lunghezza, la scorza di limone e di arancia. Montate in una ciotola i tuorli con lo zucchero fino a renderli spumosi. Incorporate poco alla volta ai tuorli, la farina setacciata. Togliete la stecca di vaniglia e le scorze e versate il latte a filo nella ciotola. Mescolate delicatamente e trasferite poi il tutto nel pentolino, fate cuocere a fiamma media, finché la crema non si addensa. Mescolate continuamente in modo che non si formino grumi. Togliete la crema pasticcera dal fuoco e lasciatela raffreddare.

Dividete in tre parti la crema pasticcera. Una lasciatela così com’è. Montate la panna fino a renderla bella cremosa, non troppo dura, unitela delicatamente a una delle parti della crema pasticcera sino a renderla omogenea, avrete così ottenuto la crema chantilly.
Prendete il cacao amaro unitelo delicatamente alla parte restante di crema pasticcera, sino a renderla omogenea, otterrete così la crema al cioccolato.

Prendete il vostro brownie e con un piccolo coppapasta di 2 cm, create dei piccoli dolcetti. Decorate con le varie creme e la frutta secca.

foto-con-logo-made-in-usa3

dsc_0076-copia